GTA-Expert Forum: Cos'č Everywhere, l'OPEN WORLD fuori dagli schemi? - GTA-Expert Forum

Salta al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Cos'č Everywhere, l'OPEN WORLD fuori dagli schemi? GTA 6 HA IL SUO RIVALE OPEN WORLD: COSA SAPPIAMO DI EVERYWHERE?

#1 L'utente č offline   Crystal_Space 

  • Borsaiolo
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 84
  • Iscritto il: 09/02/17
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 12 febbraio 2021 - 20:07

Riassumiamo tutto ciò che sappiamo su Everywhere, un gioco a mondo aperto realizzato da ex sviluppatori Rockstar che, in base ai brevetti depositati, sembra potenzialmente rivoluzionario.

Nonostante le informazioni ufficiali su questo ambizioso progetto con vista sulla next gen scarseggino, il lungo silenzio mediatico della software house Build A Rocket Boy è stato rotto di recente con la scoperta di due brevetti su Everywhere registrati dagli ex Rockstar.

Il primo di questi brevetti concretizza le ambizioni open world del team fondato e diretto dall' ex Presidente di Rockstar North Leslie Benzies, tratteggiando una dimensione digitale in grado di interconnettersi con il mondo reale sia tramite microtransazioni che con funzionalità transmediali tra serie TV, musica, streaming di gameplay ed elementi multiplayer non meglio precisati.

Non meno criptico è il secondo patent registrato da Build A Rocket Boy per brevettare un sistema di gameplay influenzato dalla musica, con personaggi che reagiscono alla colonna sonora, brani che mutano in base alle condizioni climatiche e canzoni che "si armonizzano" con il sistema di combattimento multiplayer.

Tra i tanti quesiti sollevati dai brevetti depositati dagli autori al seguito di Benzies, c'è però la granitica certezza rappresentata dal budget di oltre 40 milioni di dollari per Everywhere che i vertici di Build A Rocket Boy sono riusciti ad assicurarsi da un nutrito pool di finanziatori che comprende, tra gli altri, NetEase, Makers e Galaxy Interactive.



Messaggio modificato da Crystal_Space il 12 febbraio 2021 - 20:08

0

#2 L'utente č offline   Crystal_Space 

  • Borsaiolo
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 84
  • Iscritto il: 09/02/17
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 24 marzo 2021 - 20:04

L'abbandono di Rockstar Games da parte dell'ex Presidente di Rockstar North Leslie Benzies ha portato alla creazione di un nuovo team di sviluppo, composto in gran parte da ex sviluppatori di casa Rockstar Games.

La software house Build A Rocket Boy Games è al momento impegnata nello sviluppo di Everyewhere, gioco dal budget di oltre 40 milioni di dollari. Sul progetto non si hanno molti dettagli, con il team di Benzies che sembra aver ereditato la medesima riservatezza che da sempre caratterizza Rockstar Games. La storia del team e i trascorsi del suo fondatore, che ha contribuito alla creazione della serie di Grand Theft Auto, hanno reso Everywhere un titolo atteso quanto il tanto sospirato - ma mai annunciato - GTA 6.

Ma il titolo del nuovo team potrebbe risultare ambizioso quanto una nuova produzione Rockstar? Ebbene, ad accendere l'entusiasmo della community ci hanno pensato due brevetti registrati nei database WIPO (World Intellectual Property Organization) da Build A Rocket Boy Games nel corso del 2020 e avvistati di recente dagli utenti attivi su Reddit. Questi ultimi offrono alcuni spunti interessanti che hanno incuriosito gli appassionati, desiderosi di scoprire se saranno o meno utilizzati in Everywhere.

Nello specifico, uno dei brevetti dipinge un mondo digitale con un forte grado di interconnessione col mondo reale. Tramite microtransazioni sarebbe ad esempio possibile acquistare oggetti reali, mentre dall'interno del titolo sarebbe possibile dedicarsi alla fruizione di serie TV, film, gameplay, musica e altro ancora. Il tutto potrebbe inoltre supportare funzionalità multiplayer, tramite la presenza di una sorta di seconda dimensione in-game, da vivere in realtà virtuale e all'interno della quale accedere a servizi di abbonamento, tra Netflix e altri. Tramite una App sarebbe poi possibile controllare diverse funzioni di gioco, tra cui la creazione di playlist. Il secondo brevetto si focalizza invece su di una forma di gameplay fortemente influenzata dalla musica, con la colonna sonora che dovrebbe influenzare i movimenti dei personaggi, le condizioni climatiche e molti altri aspetti di un titolo che viene descritto come basato sul combattimento multigiocatore a squadre.

Riassumiamo tutto ciò che sappiamo su Everywhere, un gioco a mondo aperto realizzato da ex sviluppatori Rockstar che, in base ai brevetti depositati, sembra potenzialmente rivoluzionario.

Nonostante le informazioni ufficiali su questo ambizioso progetto con vista sulla next gen scarseggino, il lungo silenzio mediatico della software house Build A Rocket Boy è stato rotto di recente con la scoperta di due brevetti su Everywhere registrati dagli ex Rockstar.

Il primo di questi brevetti concretizza le ambizioni open world del team fondato e diretto dall' ex Presidente di Rockstar North Leslie Benzies, tratteggiando una dimensione digitale in grado di interconnettersi con il mondo reale sia tramite microtransazioni che con funzionalità transmediali tra serie TV, musica, streaming di gameplay ed elementi multiplayer non meglio precisati.

Non meno criptico è il secondo patent registrato da Build A Rocket Boy per brevettare un sistema di gameplay influenzato dalla musica, con personaggi che reagiscono alla colonna sonora, brani che mutano in base alle condizioni climatiche e canzoni che "si armonizzano" con il sistema di combattimento multiplayer.

Tra i tanti quesiti sollevati dai brevetti depositati dagli autori al seguito di Benzies, c'è però la granitica certezza rappresentata dal budget di oltre 40 milioni di dollari per Everywhere che i vertici di Build A Rocket Boy sono riusciti ad assicurarsi da un nutrito pool di finanziatori che comprende, tra gli altri, NetEase, Makers e Galaxy Interactive.

Nel corso di un'intervista a IGN.com, gli sviluppatori di Build a Rocket Boy hanno descritto l'esperienza di gioco e i contenuti che dovremmo attenderci dal progetto di Everywhere, il nuovo titolo diretto da Leslie Benzies, il creatore della serie di Grand Theft Auto ed ex presidente di Rockstar North.

Partendo dalle interessanti anticipazioni provenienti dai due brevetti di Everywhere apparsi in rete nelle scorse settimane, un portavoce della software house fondata da Benzies ha spiegato ai microfoni di IGN.com che "adoriamo il modo in cui la community sta provando a mettere insieme tutte le informazioni legate ad Everywhere. Diamo sempre un'occhiata a quello che succede su Reddit e alcune delle cose che sono state scoperte, in realtà, non sono così lontane dalla nostra visione e da ciò che immaginiamo di integrare nel gioco, ma quelle informazioni non sono contestualizzate. Manca il senso della scala che avrà il nostro gioco, sarà un titolo davvero entusiasmante per gli utenti, uno spazio dove poter immergersi e sperimentare liberamente".

Nel ribadire il concetto, il rappresentante di Build a Rocket Boy sottolinea come "non ci piace pensare in termini di mondo aperto o mondo chiuso, pensiamo piuttosto a costruire nuovi mondi e nuovi modi entusiasmanti di giocare". Non meno interessanti sono poi le dichiarazioni dell'amministratore del canale Discord di Everywhere, Nestor, in cui si specifica che "il primo mondo sarà qualcosa di simile a GTA Online, mentre il secondo mondo somiglierà a Ready Player One, ossia un luogo dove puoi creare nuove esperienze e giochi da condividere con gli altri utenti e a cui accedere attraverso dei portali".






Messaggio modificato da Crystal_Space il 24 marzo 2021 - 20:04

0

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi