GTA-Expert Forum: Ucraina e Russia verso la guerra Obama chiama Putin: “Fermati” - GTA-Expert Forum

Salta al contenuto

  • (2 Pagine)
  • +
  • 1
  • 2
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Ucraina e Russia verso la guerra Obama chiama Putin: “Fermati”

#1 L'utente è offline   swan 

  • Sicario
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 2115
  • Iscritto il: 07/08/13
  • ID Social Club:swandeez
  • GTA Preferito:GTA: Vice City

Inviato il 02 marzo 2014 - 09:42

Via libera di Mosca all'intervento. Kiev: «Dichiarazione di guerra».
In Crimea l'occupazione delle truppe russe. Oggi vertice della Nato

Russia Vladimir Putin è pronto a invadere l'Ucraina. E in parte l'ha già fatto. Migliaia di militari russi, da 6mila a 28mila, sarebbero già in Crimea, penisola russofona che fa parte dell'Ucraina ma in cui da alcuni giorni soffiano impetuosi venti di secessione e dove Kiev sembra non avere più alcun potere.

L'ESCALATION


Il Senato russo ieri - su richiesta di Putin - ha approvato all'unanimità l'invio di truppe. E anche se il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha precisato che il presidente non ha ancora preso una decisione definitiva, il governo ucraino ha messo l'esercito in stato di allerta e ha avvertito che se la Russia desse corso alla minaccia sarebbe «la guerra».

IN CRIMEA

In Crimea militari russi hanno sequestrato tutte le armi in una base radar e in un'accademia della Marina militare ucraina. Il ministero della Difesa di Kiev spiega che i russi hanno esortato il personale delle due strutture a schierarsi con quelli che hanno definito i «legittimi» leader della penisola. Dalla base radar di Sudak sono stati portati via fucili, pistole e munizioni, caricati su un'auto. Armi sono state prelevate anche dalla struttura per l'addestramento della Marina a Sebastopoli, la città sul Mar Nero che ospita una base della Flotta russa. Intanto miliziani armati fino ai denti hanno impedito l'accesso a diversi giornalisti stranieri al check-point nei pressi di Armiank, nel nord della Crimea. Tra le troupe respinte quelle di Bbc, della tv pubblica olandese Nos e di Mtv Finlandia. Ai reporter sono anche stati requisiti i giubbotti antiproiettile. Lungo la «linea di frontiera» i miliziani scavano buche per posizionare armamenti difensivi e cecchini.

GELO USA-RUSSIA

Il possibile ricorso alla forza da parte del Cremlino e lo spettro di un'invasione del territorio ucraino hanno messo in allarme la comunità internazionale. La crisi fa piombare i rapporti tra Washington e Mosca in un clima da guerra fredda. Da un lato Barack Obama condanna senza mezzi termini l'intervento armato in Crimea parlando di «violazione del diritto internazionale». Sul fronte opposto, Vladimir Putin sottolinea di avere il diritto di proteggere i propri interessi in Ucraina. I due si sono anche parlati, per 90 lunghi minuti, ma la tensione resta alle stelle. Poche ore prima la commissione Esteri del Senato russo aveva chiesto a Putin di richiamare il proprio ambasciatore negli Stati Uniti. Anche l'Europa reagisce. Angela Merkel e il ministro degli Esteri di Londra, William Hague, hanno criticato l'escalation. Il capo della diplomazia Ue Catherine Ashton ha detto di «deplorare» la decisione russa di usare le forze armate, mentre Bruxelles ha fissato per lunedì una riunione straordinaria del Consiglio dei ministri degli Esteri per fare il punto sulla situazione. Oggi a Bruxelles ci sarà una riunione della Nato. Il segretario generale dell'Onu Ban ki-Moon ha chiamato lui stesso Putin, chiedendo un «dialogo» con Kiev.

IL PAESE DIVISO

In Ucraina non è solo la Crimea a ribollire. Anche nelle altre regioni sud-orientali del Paese - anch'esse culturalmente e linguisticamente vicine alla Russia - la tensione sta salendo vertiginosamente e i palazzi dell'amministrazione regionale di Kharkiv e Donetsk sono già caduti in mano agli insorti filorussi, non senza violenze. Il nuovo governo di Kiev ha denunciato che in Crimea ci sono già 6.000 soldati russi e 30 blindati, che hanno già preso posizione in punti strategici della penisola, mentre un gruppo di giornalisti investigativi parla addirittura di 28.000 militari di Mosca, quasi cinque volte quanto stimato dalle nuove autorità ucraine. Secondo la testata online Tizhden.ua, inoltre, ci sarebbero soldati russi anche al di fuori della Crimea e una colonna di mezzi blindati sarebbe in movimento nella regione di Zaporizhia, nell'Ucraina sud-orientale. Non solo: centinaia di uomini armati bloccano il parlamento e il governo della Crimea, nonché gli aeroporti di Sinferopoli e Belbek, vicino a Sebastopoli. Mosca nega che siano propri soldati ma c'è chi ipotizza che si tratti di agenti del Gru, i potenti e misteriosi servizi segreti militari russi.

IL CREMLINO: PROTEGGIAMO I RUSSI

Il leader del Cremlino dice di premere per l'azione militare «per normalizzare la situazione socio-politica» in Ucraina, che, a suo avviso, minaccia «la vita dei cittadini russi» e «dell'organico del contingente militare delle forze armate della Russia dislocato in conformità ad un accordo internazionale in territorio ucraino». Anzi, secondo le autorità russe, ben 143.000 ucraini si sarebbero rifugiati in Russia per «salvarsi dall'oltranzismo dei radicali che hanno preso il potere a Kiev». Intanto il nuovo governo della Crimea, che il presidente ad interim ucraino Oleksandr Turcinov ha definito «illegittimo» (è stato eletto da un parlamento occupato da filorussi armati), ha deciso di anticipare il referendum per una maggiore autonomia della regione dal 25 maggio al 30 marzo, mentre nei prossimi giorni il parlamento russo esaminerà una proposta di legge per facilitare l'assorbimento di nuovi territori senza bisogno di un trattato internazionale. La rivolta pro-Mosca sta però montando anche nell'Ucraina orientale. A Kharkiv circa 300 filorussi, alcuni dei quali armati, hanno sfondato un cordone di sostenitori delle nuove autorità ucraine e - incitati da una folla di 20.000 persone - hanno occupato il palazzo della Regione, issandovi il tricolore russo. Negli scontri sono rimaste ferite decine di persone. A Donetsk 10.000 manifestanti sono scesi in piazza sventolando la bandiera russa e anche lì la sede della Regione è stata occupata, mentre il comandante degli insorti, Pavel Gubarev, è stato eletto governatore.

Sono le ultime ore per cercare di evitare il peggio: oltre al tentativo di mediazione europea, in campo torna anche Yulia Timoshenko, attesa a Mosca lunedì per uno sforzo di ricucitura in extremis.

ANTICIPATO IL REFERENDUM

Il leader del Cremlino dice di premere per l'azione militare «per normalizzare la situazione socio-politica» in Ucraina, che, a suo avviso, minaccia «la vita dei cittadini russi» e «dell'organico del contingente militare delle forze armate della Russia dislocato in conformità ad un accordo internazionale in territorio ucraino». Anzi, secondo le autorità russe, ben 143.000 ucraini si sarebbero rifugiati in Russia per «salvarsi dall'oltranzismo dei radicali che hanno preso il potere a Kiev». Intanto il nuovo governo della Crimea, che il presidente ad interim ucraino Oleksandr Turcinov ha definito «illegittimo» (è stato eletto da un parlamento occupato da filorussi armati), ha deciso di anticipare il referendum per una maggiore autonomia della regione dal 25 maggio al 30 marzo, mentre nei prossimi giorni il parlamento russo esaminerà una proposta di legge per facilitare l'assorbimento di nuovi territori senza bisogno di un trattato internazionale.

CORSA CONTRO IL TEMPO, TYMOSHENKO A MOSCA PER MEDIARE

La rivolta pro-Mosca sta però montando anche nell'Ucraina orientale. A Kharkiv circa 300 filorussi, alcuni dei quali armati, hanno sfondato un cordone di sostenitori delle nuove autorità ucraine e - incitati da una folla di 20.000 persone - hanno occupato il palazzo della Regione, issandovi il tricolore russo. Negli scontri sono rimaste ferite decine di persone. A Donetsk 10.000 manifestanti sono scesi in piazza sventolando la bandiera russa e anche lì la sede della Regione è stata occupata, mentre il comandante degli insorti, Pavel Gubarev, è stato eletto governatore. Sono le ultime ore per cercare di evitare il peggio: oltre al tentativo di mediazione europea, in campo torna anche Uulia Tymoshenko, attesa a Mosca lunedì per uno sforzo di ricucitura in extremis.

Fonte: LaStampa.it

0

#2 L'utente è offline   cip87 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 3005
  • Iscritto il: 19/05/08
  • ID PSN:cip87
  • Gamertag:cipi87
  • ID Social Club:cipi87
  • Provenienza:siculo sugnu
  • GTA Preferito:GTA III

Inviato il 02 marzo 2014 - 12:00

:jackie:
Immagine Postata
[url="http://www.gta-expert.it/crew/"]
Immagine Postata
0

#3 L'utente è offline   PorcoAlato 

  • Cacciatore di taglie
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 1468
  • Iscritto il: 06/10/13
  • Gamertag:JonnyPig
  • ID Social Club:JonnyPig
  • Provenienza:Spaghetti City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 06 marzo 2014 - 18:47

La questione è abbastanza semplice. L'Ucraina è in una posizione strategica, per 2 ragioni : 1 come testa di ponte per la nato verso Est e 2 per il passaggio di oleodotti e gasdotti che riforniscono trequarti di Europa. la "Rivolta" in ucraina è stata foraggiata, finanziata e sostenuta dalle forze europee (Francia ed Inghilterra in primis, con il sostegno di Nato e Usa e Germania) per destituire un governo filo-russo, con uno fantoccio filoeuropeo. (Lo stesso copione con cui hanno fatto fuori Gheddafi, ed anche tutti i contratti energetici che aveva con l'Italia). Mi pare più che "normale" che la Russia non si "faccia fottere" senza proferire verbo, e prende "giustamente" posizione.
La fottuta verità è che del popolo Ucraino non gliene frega un cazzo a nessuno, neanche agli ultranazi che controllano le piazze di Kiev.

PS: Quando una Rivolta di Popolo è così pubblicizzata e seguita ed osannata dai principali media mainstream, c'è sempre una ragione.

Messaggio modificato da PorcoAlato il 06 marzo 2014 - 18:50


ID RGSC : JonnyPig ID XBoxlive : JonnyPig Rank GTA Online : CUOZ

" We're the Brews Sporting Anti-Swastika Tattoos "

"SOLO NEMICI"
0

#4 L'utente è offline   Teto 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4231
  • Iscritto il: 05/06/13
  • ID PSN:Teto-Shin
  • ID Social Club:Hashe.
  • Provenienza:Charming, California
  • GTA Preferito:GTA: Vice City

Inviato il 06 marzo 2014 - 21:49

Non voglio il rischio di una 3a guerra mondiale per una fottuta penisola, o capro espiatoio che sia.
0

#5 L'utente è offline   Qwerty 

  • Ex galeotto
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 7299
  • Iscritto il: 05/03/08
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 marzo 2014 - 12:17

ma quale guerra, un paio di bombe atomiche e tutti a casa
0

#6 L'utente è offline   =EmperoR= 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 2612
  • Iscritto il: 12/06/07
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 07 marzo 2014 - 12:19

Visualizza MessaggiQwerty, il 07 March 2014 - 12:17 ha detto:

ma quale guerra, un paio di bombe atomiche e tutti a casa

al cimitero*


http://www.corriere....5c7c5e706.shtml
~

0

#7 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 marzo 2014 - 13:20

E' interessante però far caso al modo in cui mentalmente recepiamo le cose: se gli USA invadono un posto, automaticamente pensiamo che vadano lì per "aiutare", pur sapendo che non è così, e nessuno ha nulla da ridire.
Se lo fa la Russia, pensiamo automaticamente che siano i cattivi e vogliano conquistare il pianeta e lanciare bombe a caso.
Hollywood ci ha fottuto il cervello per bene :asd:
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#8 L'utente è offline   Khrono 

  • Delinquente
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 497
  • Iscritto il: 18/09/11
  • ID Social Club:GTAKid69
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 marzo 2014 - 13:53

Visualizza MessaggiSaint Jake, il 07 marzo 2014 - 13:20 ha detto:

E' interessante però far caso al modo in cui mentalmente recepiamo le cose: se gli USA invadono un posto, automaticamente pensiamo che vadano lì per "aiutare", pur sapendo che non è così, e nessuno ha nulla da ridire.
Se lo fa la Russia, pensiamo automaticamente che siano i cattivi e vogliano conquistare il pianeta e lanciare bombe a caso.
Hollywood ci ha fottuto il cervello per bene :asd:


Ti ricordo che in Ucraina per primi sono arrivati i Russi contro le volontà dello stato!
Cosa diresti se sotto casa tua arriva un esercito di Spetsnaz, carri armati, btr, elicotteri ecc invadendo ogni via e ogni ente pubblico spiegando che sono li per la pace? Ti ricordo anche che gli USA non hanno mandato nemmeno un soldato sul territorio. Ora non sto dicendo che gli USA sono bravi e la Russia i cattivi, ma bisogna conoscere anche la storia di un paese per dire chi sono i bravi e chi i cattivi.
0

#9 L'utente è offline   Qwerty 

  • Ex galeotto
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 7299
  • Iscritto il: 05/03/08
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 marzo 2014 - 14:07

o magari perchè gli usa c'hanno parato il culo nella prima e seconda guerra mondiale, se non ricordo male
0

#10 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 marzo 2014 - 14:25

Visualizza MessaggiKhrono, il 07 March 2014 - 13:53 ha detto:

Ti ricordo che in Ucraina per primi sono arrivati i Russi contro le volontà dello stato!
Cosa diresti se sotto casa tua arriva un esercito di Spetsnaz, carri armati, btr, elicotteri ecc invadendo ogni via e ogni ente pubblico spiegando che sono li per la pace? Ti ricordo anche che gli USA non hanno mandato nemmeno un soldato sul territorio. Ora non sto dicendo che gli USA sono bravi e la Russia i cattivi, ma bisogna conoscere anche la storia di un paese per dire chi sono i bravi e chi i cattivi.

Forse mi sono spiegato male :ahsisi:
Non sto dicendo nè che i russi si stiano comportando legittimamente, nè che gli americani stiano facendo qualcosa.
Non mi riferivo a questa situazione specifica, ma più in generale :ahsisi:
Gli USA sono praticamente ovunque, contro il volere delle popolazioni locali, eppure a tutti sembra legittimo, mentre se la stessa cosa la fa la Russia, tutti vedono Putin come se fosse Hitler :asd:
Perchè ci hanno ficcato in testa che gli USA sono buoni, per capirci.
Non sto dicendo che le cose siano in un modo piuttosto che in un altro, il mio messaggio riguardava le impressioni che percepiamo nella nostra mente a causa delle influenze culturali filoamericane con cui siamo bombardati da quando siamo nati :ahsisi:

@Qwerty: lascerei perdere il "parare il culo" nelle guerre, visto che nella WW2 gli americani erano nemici del nostro Stato, anche se a noi fa piacere far finta di aver vinto la guerra :asd:
E poi noi stiamo ancora pagando le conseguenze della WW2, con gli americani che qui fanno quel cazzo che vogliono, arrivano, danno ordini, metton basi ovunque, fanno il cazzo che vogliono :asd: E il Governo italiano obbedisce sempre :asd:
"Allo zio Sam servono le tue cazzo di portaerei"
"Sir YES, Sir!" :asd:
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#11 L'utente è offline   Lo Stefano 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 3579
  • Iscritto il: 11/02/11
  • ID PSN:Lo__Stefano
  • ID Social Club:Lo_Stefano
  • Provenienza:Provincia di Bergamo
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 marzo 2014 - 14:56

Visualizza MessaggiQwerty, il 07 marzo 2014 - 14:07 ha detto:

o magari perchè gli usa c'hanno parato il culo nella prima e seconda guerra mondiale, se non ricordo male

in un certo senso è vero, in un'altro invece mica tanto.. xD erano gli americani che ci bombardavano eh.. per farti un solo esempio.. dalle mie parti hanno bombardato una ditta che produceva tubi per i missili tedeschi, con dentro gli operai italiani.--> 278 morti e 800 feriti (tra cui il mio bisnonno che ha perso l'orecchio)
ma ovviamente non se li caga nessuno perché l'hanno fatto gli americani..
chiudo la parentesi :ghwtf:


Immagine Postata
0

#12 L'utente è offline   PorcoAlato 

  • Cacciatore di taglie
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 1468
  • Iscritto il: 06/10/13
  • Gamertag:JonnyPig
  • ID Social Club:JonnyPig
  • Provenienza:Spaghetti City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 marzo 2014 - 16:52

Visualizza MessaggiSaint Jake, il 07 marzo 2014 - 14:25 ha detto:

E poi noi stiamo ancora pagando le conseguenze della WW2, con gli americani che qui fanno quel cazzo che vogliono, arrivano, danno ordini, metton basi ovunque, fanno il cazzo che vogliono :asd: E il Governo italiano obbedisce sempre :asd:
"Allo zio Sam servono le tue cazzo di portaerei"
"Sir YES, Sir!" :asd:


L'Italia è una portaerei della NATO, gli Americani non ci hanno liberato, ci hanno occupato.

Quote

Non sto dicendo nè che i russi si stiano comportando legittimamente, nè che gli americani stiano facendo qualcosa.


Come dicevo, della sorte del popolo Ucraino non gliene fotte un cazzo ad entrambe.

ID RGSC : JonnyPig ID XBoxlive : JonnyPig Rank GTA Online : CUOZ

" We're the Brews Sporting Anti-Swastika Tattoos "

"SOLO NEMICI"
0

#13 L'utente è offline   Lian 

  • Esecutore
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 5575
  • Iscritto il: 08/09/10
  • ID PSN:Recycled82
  • Provenienza:Capo Nord
  • GTA Preferito:GTA IV

Inviato il 08 marzo 2014 - 11:03

ottima scusa sta guerra per poi metterci il fantoccio di turno che comanda..

Messaggio modificato da Lian il 08 marzo 2014 - 11:03

0

#14 L'utente è offline   ICE KILLER 

  • Delinquente
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 482
  • Iscritto il: 04/02/14
  • ID PSN:NewMindMan
  • ID Social Club:NewMindMan
  • Provenienza:Sicilia
  • GTA Preferito:GTA V

Inviato il 07 maggio 2014 - 14:05

In Russia , vivo in Italia ma Sky mi permettere di guardare I miei canali russi, sui TG fanno vedere le vere scene di ciò che accade attualmente in Ucraina.Il governo è caduto,e per le strade al momento regnano le bande nazionaliste che vogliono una nazione pura,ed entrano nelle case dei russi e dei filorussi e gli ammazzano tutti.Se una cosa del genere accadeva negli u.s.a. Venivano sterminati tutti I nazionalisti,ma siccome si sa che le loro promesse di pace e gli interventi tali sono falsi,oltre che al momento sono in crisi e non vogliono una nuova guerra Fredda,non sono intervenuti in Ucraina parlando solamente di pace e di cittadini che si rivoltano contro il popolo Russo per la libertá.Non ho fin ora visto un servizio su un TG Italiano sui nazionalisti in Ucraina.Che vergogna!Gli u.s.a. Vogliono mettere una base NATO lí,e questa cosa non suona bene per il mio paese,quindi,anche per ragioni geopolitiche ed anche di chi vuole la nostra difesa militare al posto di schierarsi con I nazionalisti,noi,invadiamo l'Ucraina.È cosa giusta.

Messaggio modificato da ICE KILLER il 07 maggio 2014 - 14:07

Immagine Postata

Immagine Postata
0

#15 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 maggio 2014 - 17:10

Visualizza MessaggiICE KILLER, il 07 May 2014 - 15:05 ha detto:

È cosa giusta.

Tieni conto però, che la Russia sta facendo una grossa "campagna pubblicitaria" per promuovere la guerra davanti all'opinione pubblica, quindi cerca di non farti influenzare :sese:
(Non sto dicendo che tu sia influenzato eh, ma ti consiglierei di non dare per buona ogni cosa che vedi/senti sui canali russi).
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#16 L'utente è offline   Grossorulez 

  • Cacciatore di taglie
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 1406
  • Iscritto il: 06/12/05
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 08 maggio 2014 - 15:44

la Russia finirà per invadere l'Europa, gli Stati Uniti hanno perso ogni supremazia militare ed economica.
0

#17 L'utente è offline   Carl_Vercetti 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 13225
  • Iscritto il: 12/12/05
  • GTA Preferito:GTA: Vice City

Inviato il 08 maggio 2014 - 16:04

Visualizza MessaggiGrossorulez, il 08 maggio 2014 - 16:44 ha detto:

la Russia finirà per invadere l'Europa, gli Stati Uniti hanno perso ogni supremazia militare ed economica.


Immagine Postata

http://it.wikipedia....jskoj_Federacii

http://it.wikipedia....ted_States_Army


Non mi riferisco al fatto di invadere l'Europa poichè è plausibile (anche se ci son Germania - Francia e Inghilterra, e anche l'Italia meh) ma sul fatto che gli USA hanno perso ogni supremazia. Dove?
La russia sta in una crisi economica senza precedenti, l'America... è l'America.
Immagine Postata

58
0

#18 L'utente è offline   Grossorulez 

  • Cacciatore di taglie
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 1406
  • Iscritto il: 06/12/05
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 08 maggio 2014 - 16:13

Cina prima economia del mondo, gli Usa perdono il loro primato: http://www.corriere....ab2feac59.shtml
Detto ciò la Russia è più forte militarmente, ecco il link alla gazzetta ufficiale della Federazione Russa dove a gennaio 2014 si “spiega”, l’esistenza ed il funzionamento del sistema difensivo russo denominato “Perimetr”
http://www.rg.ru/201...imetr-site.html

Messaggio modificato da Grossorulez il 08 maggio 2014 - 16:17

0

#19 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 08 maggio 2014 - 20:24

Visualizza MessaggiGrossorulez, il 08 May 2014 - 17:13 ha detto:

Cina prima economia del mondo, gli Usa perdono il loro primato: http://www.corriere....ab2feac59.shtml
Detto ciò la Russia è più forte militarmente, ecco il link alla gazzetta ufficiale della Federazione Russa dove a gennaio 2014 si “spiega”, l’esistenza ed il funzionamento del sistema difensivo russo denominato “Perimetr”
http://www.rg.ru/201...imetr-site.html

> Molto utile il link in cirillico, grazie, ho capito ogni disegnino.
> La Russia dice che la Russia è la più potente. Wow, strano. Pure la Korea diceva di essere una gran forza, e stranamente tutti la prendevano per il culo.
> "Sistema difensivo". Se parli di invadere l'Europa, si suppone che debbano avere un buon sistema di attacco, non di difesa.

Gli USA restano al primo posto, e in ogni caso la Russia non potrebbe, da sola, conquistare l'Europa.
Verrebbero bombardati da mezzo mondo al day 1.
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#20 L'utente è offline   PorcoAlato 

  • Cacciatore di taglie
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 1468
  • Iscritto il: 06/10/13
  • Gamertag:JonnyPig
  • ID Social Club:JonnyPig
  • Provenienza:Spaghetti City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 10 maggio 2014 - 21:17

Visualizza MessaggiSaint Jake, il 07 maggio 2014 - 18:10 ha detto:

Tieni conto però, che la Russia sta facendo una grossa "campagna pubblicitaria" per promuovere la guerra davanti all'opinione pubblica, quindi cerca di non farti influenzare :sese:
(Non sto dicendo che tu sia influenzato eh, ma ti consiglierei di non dare per buona ogni cosa che vedi/senti sui canali russi).

Questo è normale, ogni stato fa propaganda e manipola l'informazione. Qui in Italia il massacro di Odessa è stato appena accennato, quando in realtá i gruppi paramilitari hanno violentato ucciso e incendiato a proprio piacimento con il benestare della NATO, l'incendio della Casa Dei Sindacati è stato fatto passare come incidente, e non come strage pianificata, 40 persone bruciate vive. È di oggi la notizia che Francia e Germania hanno dichiarato illegittimi i referendum indipendentisti nelle regioni filorusse, mentre non hanno proferito parola sulla destituzione di un presidente democraticamente eletto. L' informazione mainstream è sempre filoguidata, sta a noi tenere occhi e orecchie bene aperti e cercare nuove fonti, qui come in Russia come a Cuba.

Messaggio modificato da PorcoAlato il 10 maggio 2014 - 21:19


ID RGSC : JonnyPig ID XBoxlive : JonnyPig Rank GTA Online : CUOZ

" We're the Brews Sporting Anti-Swastika Tattoos "

"SOLO NEMICI"
0

  • (2 Pagine)
  • +
  • 1
  • 2
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi