GTA-Expert Forum: La verità su come stiamo è all’Ikea - GTA-Expert Forum

Salta al contenuto

  • (2 Pagine)
  • +
  • 1
  • 2
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

La verità su come stiamo è all’Ikea

#1 L'utente è offline   Nando 

  • Teppista
  • Gruppo: Banned
  • Messaggi: 1684
  • Iscritto il: 24/04/09
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 18 agosto 2013 - 20:10

La verità su come stiamo è all’Ikea



L’Ikea di Pisa ha messo 200 nuovi posti di lavoro sul mercato. Al bando si sono presentati in 29.000.

L’Ikea di Pescara ha ricevuto più di 30.000 aspiranti per un pugno di posti di lavoro, quella di Catania 43.000.

Rileggete i numeri.

Tutti giovani disoccupati. Tutte vite future senza speranza.

Questa è Weimar senza iperinflazione, questo è il 1929. Questa è l’Eurozona. Ma nessuno ha il coraggio di chiamare il diavolo col suo nome. Siamo un Paese fallito, e ci parlano di ripresa. Non ho più parole.

Eppure la ME-MMT curerebbe tutto in 2 anni.

Fonte

L'adige.it - articolo:
Pisa, in 28 mila per 200 posti all'Ikea
Ogni volta che vedo passare un'Alfa Romeo mi tolgo il cappello! (Henry Ford)

Posted Image
0

#2 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 18 agosto 2013 - 20:13

Visualizza MessaggiNando, il 18 August 2013 - 21:10 ha detto:

Tutte vite future senza speranza.

Madò che esagerazione :rotfl:
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#3 L'utente è offline   ChevroletImpala92 

  • Teppista
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 246
  • Iscritto il: 07/08/10
  • Provenienza:Pisa
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 18 agosto 2013 - 20:27

eh si qui a Pisa ne conosco tanti che mi hanno detto di aver mandato il curriculum,quando gli ho detto delle 30.000 domande so sbiancati :asd:
Immagine Postata


Raramente parliamo con chi ci spara addosso, più spesso con i loro familiari in lutto.- Vic Mackey
0

#4 L'utente è offline   Enib 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 6442
  • Iscritto il: 13/07/06
  • GTA Preferito:GTA V

Inviato il 19 agosto 2013 - 08:14

Scusate ma non potevo non postarla
Immagine Postata

Messaggio modificato da Enib il 19 agosto 2013 - 08:15

0

#5 L'utente è offline   MisterSosa 

  • Esecutore
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 5378
  • Iscritto il: 26/11/07
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 19 agosto 2013 - 12:07

è tutta colpa dei complotti italo-massonici, guardate cosa ho trovato sull'internet!!

Immagine Postata
Immagine Postata
0

#6 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 19 agosto 2013 - 12:37

Raga, siamo in attualità, non esaggggeriamo con i post nosense.
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#7 L'utente è offline   Carl_Vercetti 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 13225
  • Iscritto il: 12/12/05
  • GTA Preferito:GTA: Vice City

Inviato il 20 agosto 2013 - 12:12

Non sono tutte stronzate eh. Basta guardare i corsi a cui partecipo: 20 posti, 500 domande. Non è normale in nessun paese del mondo.

Senza speranza no, perchè io continuo a lottare per trovare un lavoro o crearmelo.
I senza speranza possono andare a farsi fottere.
Immagine Postata

58
0

#8 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 20 agosto 2013 - 12:30

Visualizza MessaggiCarl_Vercetti, il 20 August 2013 - 13:12 ha detto:

Non sono tutte stronzate eh.

Lo so, non dico mica che siano stronzate, anzi, so bene quanto sia tragica la situazione, visto che è un anno che cerco lavoro e non ho ancora lavorato manco 1 ora :sese:
Dico solo che il "Tutte vite future senza speranza." è una troiata enorme :asd:
Non è che mo' quelli che son disoccupati non lavoreranno MAI e avranno tutta una vita di merda eh.
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#9 L'utente è offline   =EmperoR= 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 2612
  • Iscritto il: 12/06/07
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 20 agosto 2013 - 16:25

Visualizza MessaggiCarl_Vercetti, il 20 August 2013 - 13:12 ha detto:

Non sono tutte stronzate eh. Basta guardare i corsi a cui partecipo: 20 posti, 500 domande. Non è normale in nessun paese del mondo.

Senza speranza no, perchè io continuo a lottare per trovare un lavoro o crearmelo.
I senza speranza possono andare a farsi fottere.

I senza speranza sono quelli che prendono la disoccupazione come scusa per non lavorare.
~

0

#10 L'utente è offline   Mad 

  • Tirapiedi
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 660
  • Iscritto il: 10/07/13
  • ID PSN:Stoppek
  • ID Social Club:Stoppek
  • Provenienza:Sardegna
  • GTA Preferito:GTA: TBoGT

Inviato il 20 agosto 2013 - 23:43

Ho fatto il manovale per un certo periodo e, la persona con cui lavoravo, avendo anche una campagna nel quale effettuava annualmente la raccolta delle olive, un giorno mi ha raccontato che aveva difficoltà a trovare "personale" o comunque, qualcuno che potesse aiutarlo,(per un periodo breve, circa tre giorni o anche due, il Sabato e la Domenica) poichè, quasi nessuno era disposto a farlo, motivazione: "No no, non posso rovinarmi il Sabato e pure la Domenica" - "E' troppo faticoso per tre giorni e non ci guadagnerei molto". Per la raccolta, si offrivano 60€ al giorno...il bello, che la maggior parte di queste persone, o erano disoccupate in cerca di lavoro, o svolgevano piccoli lavoretti, giusto per arrivare a fine mese. Quasi stentavo a crederci. Certo, questi sono casi limite, ma purtroppo esistono anche persone del genere.
Immagine Postata
0

#11 L'utente è offline   Nando 

  • Teppista
  • Gruppo: Banned
  • Messaggi: 1684
  • Iscritto il: 24/04/09
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 21 agosto 2013 - 02:41

Visualizza MessaggiSaint Jake, il 20 agosto 2013 - 13:30 ha detto:

Visualizza MessaggiCarl_Vercetti, il 20 August 2013 - 13:12 ha detto:

Non sono tutte stronzate eh.

Lo so, non dico mica che siano stronzate, anzi, so bene quanto sia tragica la situazione, visto che è un anno che cerco lavoro e non ho ancora lavorato manco 1 ora :sese:
Dico solo che il "Tutte vite future senza speranza." è una troiata enorme :asd:
Non è che mo' quelli che son disoccupati non lavoreranno MAI e avranno tutta una vita di merda eh.

Beh, non mi sembra il caso di perdete tempo a discutere su un commento del giornalista, che interpretato alla lettera è obiettivamente esagerato.
I dati oggettivi parlano da se. Qualche sera fa sentivo da un imprenditore in tv che il fatturato dell'arredamento (nazionale) è calato di oltre il 40%.

Curioso che, l'altro "ladro di polli" già lo sapeva:



E quì mi fermo, se no mi linciate di nuovo.

Comunque auguri per il lavoro.
Ogni volta che vedo passare un'Alfa Romeo mi tolgo il cappello! (Henry Ford)

Posted Image
0

#12 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 21 agosto 2013 - 04:41

Visualizza MessaggiNando, il 21 August 2013 - 03:41 ha detto:

Beh, non mi sembra il caso di perdete tempo a discutere su un commento del giornalista, che interpretato alla lettera è obiettivamente esagerato.
I dati oggettivi parlano da se. Qualche sera fa sentivo da un imprenditore in tv che il fatturato dell'arredamento (nazionale) è calato di oltre il 40%.

Si, queste cose son verissime, anzi, c'è chi è calato anche più del 40%, ma il punto è che credo tutto ciò si sapesse già :sese:
Cioè, non è che qualcuno nasconde la cosa, sta sotto gli occhi di tutti.
Quando parlano di ripresa sarà dei bilanci statali (ma neanche HUAHU), non certo delle imprese private.
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#13 L'utente è offline   =EmperoR= 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 2612
  • Iscritto il: 12/06/07
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 21 agosto 2013 - 10:20

Visualizza MessaggiMad, il 21 August 2013 - 00:43 ha detto:

Ho fatto il manovale per un certo periodo e, la persona con cui lavoravo, avendo anche una campagna nel quale effettuava annualmente la raccolta delle olive, un giorno mi ha raccontato che aveva difficoltà a trovare "personale" o comunque, qualcuno che potesse aiutarlo,(per un periodo breve, circa tre giorni o anche due, il Sabato e la Domenica) poichè, quasi nessuno era disposto a farlo, motivazione: "No no, non posso rovinarmi il Sabato e pure la Domenica" - "E' troppo faticoso per tre giorni e non ci guadagnerei molto". Per la raccolta, si offrivano 60€ al giorno...il bello, che la maggior parte di queste persone, o erano disoccupate in cerca di lavoro, o svolgevano piccoli lavoretti, giusto per arrivare a fine mese. Quasi stentavo a crederci. Certo, questi sono casi limite, ma purtroppo esistono anche persone del genere.

Esatto, molti italiani vogliono la vita comoda, conosco TANTA ma TANTA gente che si lamenta della disoccupazione ma effettivamente o non cerca lavoro oppure cerca guadagni facili e sto parlando di gente che ha come massimo il diploma di scuola superiore, non di gente laureata.
Il lavoro è difficile da trovare, c'è crisi e alcuni campi sono costretti a non poter assumere, ad esempio anche le piccole aziende. Detto ciò però ci sono dei lavori che hanno bisogno di manodopera che nessuno vuole fare perché si lavora anche di sabato e di domenica (nonostante la paga possa essere retribuita bene, a nessuno piace essere sfruttato).
Inoltre conosco gente che si iscrive ai concorsi non per cercare lavoro ma "per stare apposto con la coscienza", per dire "io c'ho provato" quando invece che studiare per i concorsi se ne va al mare o studia il giorno prima della prova.
Altro esempio: un amico ha comprato un casale che deve risistemare e adibire per lavorare, il tutto deve essere completato entro una certa data pena multa salata. Hanno cercato in lungo e in largo aziende o persone per aiutare a sistemare il casale, fare i lavori etc. Risultato? Hanno perso 30 giorni perché tutti erano in vacanza e non volevano lavorare sotto il sole di Agosto, hanno trovato solo gente straniera disposta a lavorare in nero (per chi se lo stesse chiedendo non li hanno assunti).
In sintesi c'è tanta gente che cerca veramente lavoro e non lo trova, gente laureata che si ritrova a lavorare al McDonalds, c'è gente che tenta i concorsi preparandosi e facendosi il culo ma che poi non riesce a passarli per il raccomandato di turno, con meno competenze, che viene assunto al posto suo ma c'è anche tanta altrettanta gente che fa della disoccupazione una scusa per non lavorare, per non cercare lavoro.
~

0

#14 L'utente è offline   danic 

  • Sicario
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 1769
  • Iscritto il: 23/07/13
  • Provenienza:roma
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 21 agosto 2013 - 13:14

Visualizza MessaggiCarl_Vercetti, il 20 agosto 2013 - 12:12 ha detto:

Non sono tutte stronzate eh. Basta guardare i corsi a cui partecipo: 20 posti, 500 domande. Non è normale in nessun paese del mondo.

Senza speranza no, perchè io continuo a lottare per trovare un lavoro o crearmelo.
I senza speranza possono andare a farsi fottere.


:ahsisi:
Trevor starnuta... Spoiler!
Micheal va al bagno... Spoiler!
Franklin ruba un'auto... Spoiler!
nome missione (inventato) "f**k y*u"... Spoiler!
GTA V... Spoiler!
Ciao... Spoiler!
a... Spoiler!

(dove arriveremo? :'))...(Spoiler? O.o)
0

#15 L'utente è offline   Mad 

  • Tirapiedi
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 660
  • Iscritto il: 10/07/13
  • ID PSN:Stoppek
  • ID Social Club:Stoppek
  • Provenienza:Sardegna
  • GTA Preferito:GTA: TBoGT

Inviato il 21 agosto 2013 - 16:00

Visualizza Messaggi=EmperoR=, il 21 agosto 2013 - 11:20 ha detto:

Esatto, molti italiani vogliono la vita comoda, conosco TANTA ma TANTA gente che si lamenta della disoccupazione ma effettivamente o non cerca lavoro oppure cerca guadagni facili e sto parlando di gente che ha come massimo il diploma di scuola superiore, non di gente laureata.
Il lavoro è difficile da trovare, c'è crisi e alcuni campi sono costretti a non poter assumere, ad esempio anche le piccole aziende. Detto ciò però ci sono dei lavori che hanno bisogno di manodopera che nessuno vuole fare perché si lavora anche di sabato e di domenica (nonostante la paga possa essere retribuita bene, a nessuno piace essere sfruttato).
Inoltre conosco gente che si iscrive ai concorsi non per cercare lavoro ma "per stare apposto con la coscienza", per dire "io c'ho provato" quando invece che studiare per i concorsi se ne va al mare o studia il giorno prima della prova.
Altro esempio: un amico ha comprato un casale che deve risistemare e adibire per lavorare, il tutto deve essere completato entro una certa data pena multa salata. Hanno cercato in lungo e in largo aziende o persone per aiutare a sistemare il casale, fare i lavori etc. Risultato? Hanno perso 30 giorni perché tutti erano in vacanza e non volevano lavorare sotto il sole di Agosto, hanno trovato solo gente straniera disposta a lavorare in nero (per chi se lo stesse chiedendo non li hanno assunti).
In sintesi c'è tanta gente che cerca veramente lavoro e non lo trova, gente laureata che si ritrova a lavorare al McDonalds, c'è gente che tenta i concorsi preparandosi e facendosi il culo ma che poi non riesce a passarli per il raccomandato di turno, con meno competenze, che viene assunto al posto suo ma c'è anche tanta altrettanta gente che fa della disoccupazione una scusa per non lavorare, per non cercare lavoro.

Purtroppo quello che hai detto, è vero. Triste realtà.



Immagine Postata
0

#16 L'utente è offline   bonovoxpride 

  • Tirapiedi
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 614
  • Iscritto il: 29/03/13
  • ID PSN:bonovoxpride
  • ID Social Club:bonovoxpride
  • Provenienza:Ischia
  • GTA Preferito:GTA V

Inviato il 21 agosto 2013 - 16:09

Visualizza Messaggi=EmperoR=, il 20 agosto 2013 - 17:25 ha detto:

Visualizza MessaggiCarl_Vercetti, il 20 August 2013 - 13:12 ha detto:

Non sono tutte stronzate eh. Basta guardare i corsi a cui partecipo: 20 posti, 500 domande. Non è normale in nessun paese del mondo.

Senza speranza no, perchè io continuo a lottare per trovare un lavoro o crearmelo.
I senza speranza possono andare a farsi fottere.

I senza speranza sono quelli che prendono la disoccupazione come scusa per non lavorare.

Se vogliamo essere precisi, ha diritto al sussidio di disoccupazione chi nel decorso anno ha almeno lavorato per 6 mesi o 3 mesi consecutivi (sussidio minore).

Quindi diciamo che la scusa per non lavorare è per i restanti 6 mesi.




Ogni artista è un cannibale, ogni poeta un ladro: tutti uccidono la loro ispirazione e ne cantano il dolore
0

#17 L'utente è offline   KooL 

  • Boss
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 15642
  • Iscritto il: 08/12/05
  • Provenienza:Torino.
  • GTA Preferito:GTA IV

Inviato il 21 agosto 2013 - 18:17

Visualizza MessaggiMad, il 21 agosto 2013 - 00:43 ha detto:

Ho fatto il manovale per un certo periodo e, la persona con cui lavoravo, avendo anche una campagna nel quale effettuava annualmente la raccolta delle olive, un giorno mi ha raccontato che aveva difficoltà a trovare "personale" o comunque, qualcuno che potesse aiutarlo,(per un periodo breve, circa tre giorni o anche due, il Sabato e la Domenica) poichè, quasi nessuno era disposto a farlo, motivazione: "No no, non posso rovinarmi il Sabato e pure la Domenica" - "E' troppo faticoso per tre giorni e non ci guadagnerei molto". Per la raccolta, si offrivano 60€ al giorno...il bello, che la maggior parte di queste persone, o erano disoccupate in cerca di lavoro, o svolgevano piccoli lavoretti, giusto per arrivare a fine mese. Quasi stentavo a crederci. Certo, questi sono casi limite, ma purtroppo esistono anche persone del genere.

per 60€ al giorno andrei sabato, domenica e tutti i festivi esistenti :dontgive:
0

#18 L'utente è offline   Carl_Vercetti 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 13225
  • Iscritto il: 12/12/05
  • GTA Preferito:GTA: Vice City

Inviato il 21 agosto 2013 - 18:26

quoto totalmente Kool. Anche per 30 al giorno andrei tranquillamente :facepalm:
Immagine Postata

58
0

#19 L'utente è online   Saint Jake 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 10875
  • Iscritto il: 30/03/09
  • Provenienza:The Glitch City
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 21 agosto 2013 - 18:46

Visualizza MessaggiKooL, il 21 August 2013 - 19:17 ha detto:

Visualizza MessaggiMad, il 21 agosto 2013 - 00:43 ha detto:

Ho fatto il manovale per un certo periodo e, la persona con cui lavoravo, avendo anche una campagna nel quale effettuava annualmente la raccolta delle olive, un giorno mi ha raccontato che aveva difficoltà a trovare "personale" o comunque, qualcuno che potesse aiutarlo,(per un periodo breve, circa tre giorni o anche due, il Sabato e la Domenica) poichè, quasi nessuno era disposto a farlo, motivazione: "No no, non posso rovinarmi il Sabato e pure la Domenica" - "E' troppo faticoso per tre giorni e non ci guadagnerei molto". Per la raccolta, si offrivano 60€ al giorno...il bello, che la maggior parte di queste persone, o erano disoccupate in cerca di lavoro, o svolgevano piccoli lavoretti, giusto per arrivare a fine mese. Quasi stentavo a crederci. Certo, questi sono casi limite, ma purtroppo esistono anche persone del genere.

per 60€ al giorno andrei sabato, domenica e tutti i festivi esistenti :dontgive:

Ma quoto, cristo :rotfl: A trovarlo qualcuno che paghi così :asd:
Immagine Postata
"Alme Sol, curru nitido diem qui promis et celas aliusque et idem nasceris, possis nihil urbe Roma visere maius"

Immagine Postata
0

#20 L'utente è offline   LEX aka Don B 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 5188
  • Iscritto il: 27/12/06
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 21 agosto 2013 - 21:48

Visualizza MessaggiMad, il 21 August 2013 - 00:43 ha detto:

Ho fatto il manovale per un certo periodo e, la persona con cui lavoravo, avendo anche una campagna nel quale effettuava annualmente la raccolta delle olive, un giorno mi ha raccontato che aveva difficoltà a trovare "personale" o comunque, qualcuno che potesse aiutarlo,(per un periodo breve, circa tre giorni o anche due, il Sabato e la Domenica) poichè, quasi nessuno era disposto a farlo, motivazione: "No no, non posso rovinarmi il Sabato e pure la Domenica" - "E' troppo faticoso per tre giorni e non ci guadagnerei molto". Per la raccolta, si offrivano 60€ al giorno...il bello, che la maggior parte di queste persone, o erano disoccupate in cerca di lavoro, o svolgevano piccoli lavoretti, giusto per arrivare a fine mese. Quasi stentavo a crederci. Certo, questi sono casi limite, ma purtroppo esistono anche persone del genere.


Confermo, esistono e sono anche parecchie.

Non voglio screditare l'Italia ma ampliate i vostri orizzonti.. provate a fare qualche esperienza all'estero, vi forma professionalmente, culturalmente e poi fa curriculum.

Non tutti ovviamente sono disposti o hanno possibilità di partire per l'estero.
Io prima di partire per gli USA non avevo il becco di un soldo, cominciai a lavorare, misi da parte un pò di soldi e partii. Stessa cosa sto facendo ora, domani per esempio darò le dimissioni dall'attuale lavoro per partire all'estero tra un mese.

Ma questo sono io, che non voglio più lavorare in Italia per motivi personali e perchè voglio girare il mondo, vivere e soprattutto lavorare nei posti in cui mi va di farlo (fare il turista non fa per me, non ci sono abituato) sapendo che anche fuori dall'Italia la situazione non è molto diversa.

Comunque rivolgendomi, dal mio punto di vista, a chi cerca lavoro: "cercare lavoro" in realtà è in realtà un abbreviazione di "ricerca attiva del lavoro". Attiva perché se davvero volete un lavoro bisogna mandare cv ovunque vista la situazione attuale. Alzarsi la mattina alle 6 e cominciare a dare cv ai bar (che aprono presto), per poi passare ai negozi (qualsiasi, aprono dalle 8 in poi per es.) per poi passare alle zone industriali più vicine alla vostra zona di residenza, ripetere la trafila nel pomeriggio e alla sera chiedere ai ristoranti e SOPRATTUTTO iscrivetevi a tutte le agenzie di lavoro che potete.
Sembra una ricerca di lavoro per disperazione più che altro, da come la racconto, ma è sta crisi ci impone di fare così.

Io per esempio feci così per 3 mesi tutti i giorni a partire da fine febbraio 2010 e solo a fine maggio trovai lavoro in una fabbrica (lavoro che tutt'ora ho), e spesso in estate, i sabati e le domeniche, mi facevo delle giornate a fare degli extra in ristoranti, agriturismi e a fare dei catering.
E' quasi impossibile avere il lavoro dei propri sogni al primo colpo.

Una volta che vi stabilite con un lavoro temporaneo, se non vi piace l'attuale, cercatene altro in altri settori e fate dei corsi per quello che in realtà vorreste fare. Ah, e ricordatevi che i corsi sono solo un plus, senza diploma e/o laurea è mooooolto difficile far valere il proprio cv in giro. Se però avete esperienza di tot. anni in una mansione allora è un altro discorso.

Capisco anche che, per esempio, al sud c'è molto meno lavoro che al nord e quindi non sempre cercare come un matto da buoni risultati.

Riassumo consigliandovi di allargare i vostri orizzonti sia in Italia che all'estero, non per forza cercare un particolare lavoro, ma provarne anche altri, non si sa mai, si possono aprire nuove porte.

PS: non voglio fare il sapientone in materia, non lo sono, ma sono situazioni che ho provato sulla mia pelle, e che probabilmente le proverò ancora l'anno prossimo, ma che comunque non auguro a nessuno.

Messaggio modificato da LEX aka Don B il 21 agosto 2013 - 21:51

Immagine Postata
What you're gonna do when you're sitting all alone in your empty ass home with the motherfucking sawed-off?
Pop off the rock ship!
0

  • (2 Pagine)
  • +
  • 1
  • 2
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi