GTA-Expert Forum: Honda Clarity - L'auto del futuro - GTA-Expert Forum

Salta al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Honda Clarity - L'auto del futuro

#1 L'utente è offline   Nando 

  • Teppista
  • Gruppo: Banned
  • Messaggi: 1684
  • Iscritto il: 24/04/09
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 agosto 2013 - 22:45

Immagine Postata



L'ho vista oggi a Top Gear, ma mi pare avesse un altro nome.
Sono rimasto come shockato dalla genialità dell'idea: carburante a idrogeno, motore elettrico.
Anche l'idea del presentatore americano che hanno intervistato (quello col mentone di cui non ricordo il nome :asd: ) non era male: auto di questo tipo durante la settimana, quelle "classiche" a benzina la domenica (per il tempo libero).

Come al solito, purtroppo, anche questa idea verrà snobbata dalle case europee ed americane.
Ogni volta che vedo passare un'Alfa Romeo mi tolgo il cappello! (Henry Ford)

Posted Image
0

#2 L'utente è offline   Cecco91 

  • Cacciatore di taglie
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 5335
  • Iscritto il: 16/03/09
  • Provenienza:Crema
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 07 agosto 2013 - 23:56

A me sembra invece una macchina stupuda, dov'è la convenienza ad avere come carburante l'idrogeno e come motore uno elettrico?
0

#3 L'utente è offline   Nando 

  • Teppista
  • Gruppo: Banned
  • Messaggi: 1684
  • Iscritto il: 24/04/09
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 08 agosto 2013 - 00:04

Visualizza MessaggiCecco91, il 08 agosto 2013 - 00:56 ha detto:

A me sembra invece una macchina stupuda, dov'è la convenienza ad avere come carburante l'idrogeno e come motore uno elettrico?

Carburante praticamente inesauribile, pulito, ed un motore piccolo, semplice ed efficace. E' molto più prestazionale di un motore a scoppio:


Ogni volta che vedo passare un'Alfa Romeo mi tolgo il cappello! (Henry Ford)

Posted Image
0

#4 L'utente è offline   MotoJN 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4233
  • Iscritto il: 10/06/11
  • Provenienza:Pistoia
  • GTA Preferito:GTA: VCS

Inviato il 08 agosto 2013 - 00:06

Quella nella foto è una Honda Insight che è un'ibrida normale :asd: comunque sarebbe un'ottima idea se non fosse che è stata semi abbandonata per via dei costi della lavorazione dell'idrogeno troppo alti e della difficoltà nello stoccaggio e nell'immagazzinamento dentro i serbatoi :asd: peccato veramente, secondo me poteva veramente essere una alternativa molto valida per il futuro.
E X P E C T
U S
0

#5 L'utente è offline   Nando 

  • Teppista
  • Gruppo: Banned
  • Messaggi: 1684
  • Iscritto il: 24/04/09
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 08 agosto 2013 - 00:20

Ovviamente il problema è sempre lo stesso: i costi.
Come da sempre del resto, il motore elettrico già esisteva quando il motore a benzina "spopolò". Secondo me la paura delle lobby petrolifere è che chiunque poi possa produrre l'idrogeno, che per quanto complicato possa essere è un procedimento chimico che non necessita di trapanare il suolo per chilometri.

Messaggio modificato da Nando il 08 agosto 2013 - 00:22

Ogni volta che vedo passare un'Alfa Romeo mi tolgo il cappello! (Henry Ford)

Posted Image
0

#6 L'utente è offline   Mad 

  • Tirapiedi
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 660
  • Iscritto il: 10/07/13
  • ID PSN:Stoppek
  • ID Social Club:Stoppek
  • Provenienza:Sardegna
  • GTA Preferito:GTA: TBoGT

Inviato il 08 agosto 2013 - 01:46

Visualizza MessaggiNando, il 08 agosto 2013 - 00:20 ha detto:

Ovviamente il problema è sempre lo stesso: i costi.
Come da sempre del resto, il motore elettrico già esisteva quando il motore a benzina "spopolò". Secondo me la paura delle lobby petrolifere è che chiunque poi possa produrre l'idrogeno, che per quanto complicato possa essere è un procedimento chimico che non necessita di trapanare il suolo per chilometri.

A questi livelli, le lobby petrolifere, hanno veramente troppo potere, poco importa se si trapana il suolo per chilometri, o se si inquina l'ambiente per il resto dei giorni, l'importante sono i soldi, solo i soldi. Dietro, c'è un giro d'affari troppo grande, per lasciare spazio alle vetture elettriche o idrogeno.



Immagine Postata
0

#7 L'utente è offline   Enib 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 6442
  • Iscritto il: 13/07/06
  • GTA Preferito:GTA V

Inviato il 09 agosto 2013 - 20:34

Si ma finchè avrò gli occhi non la comprerò.
Orribile è un complimento.
0

#8 L'utente è offline   Clubbman 

  • Sicario
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 2161
  • Iscritto il: 20/02/10
  • Gamertag:sebb_05
  • Provenienza:Pompei (NA)
  • GTA Preferito:GTA IV

Inviato il 10 agosto 2013 - 18:17

Oltre ai costi, auto innovative come queste hanno il difetto di essere disegnate da designer cocainomani che non hanno idea di come si disegni un auto che piaccia alla gente :sese: devono sempre fare in modo che questi modelli debbano gridare ai quattro venti EI GUARDATEMI SN EKOLOGGIKA!!1!

Almeno alla Toyota l'hanno capito, infatti la Yaris Hybrid mi piace molto proprio perché sembra un auto come le altre :sese:
Immagine Postata
0

#9 L'utente è offline   Okta999 

  • Esecutore
  • Gruppo: Banned
  • Messaggi: 13160
  • Iscritto il: 23/05/08
  • Provenienza:Roma.
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 10 agosto 2013 - 18:44

Bellissima la Yaris Hybrid :sese:

POSSIS NIHIL RESISTENTIAE VISERE MAIUS


0

#10 L'utente è offline   Supdario 

  • GTA-Expert Webmaster
  • Gruppo: Admin
  • Messaggi: 8632
  • Iscritto il: 08/12/05
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 11 agosto 2013 - 13:27

Visualizza MessaggiCecco91, il 08 agosto 2013 - 00:56 ha detto:

A me sembra invece una macchina stupuda, dov'è la convenienza ad avere come carburante l'idrogeno e come motore uno elettrico?


Guarda che tutte le auto ad idrogeno sono elettriche... L'idrogeno non viene mica usato come carburante in un motore a scoppio (non esistono motori del genere), ma viene trasformato in energia elettrica attraverso celle a combustibile.

Le opzioni al giorno d'oggi sono queste: idrogeno o batterie, però queste ultime hanno dei grandi limiti e costi enormi. Invece l'idrogeno ha il problema della difficile distribuzione.
0

#11 L'utente è offline   FlaE92 

  • Cleptomane
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 102
  • Iscritto il: 02/09/10
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 11 agosto 2013 - 16:24

Visualizza MessaggiSupdario, il 11 agosto 2013 - 13:27 ha detto:

Visualizza MessaggiCecco91, il 08 agosto 2013 - 00:56 ha detto:

A me sembra invece una macchina stupuda, dov'è la convenienza ad avere come carburante l'idrogeno e come motore uno elettrico?


Guarda che tutte le auto ad idrogeno sono elettriche... L'idrogeno non viene mica usato come carburante in un motore a scoppio (non esistono motori del genere), ma viene trasformato in energia elettrica attraverso celle a combustibile.

Le opzioni al giorno d'oggi sono queste: idrogeno o batterie, però queste ultime hanno dei grandi limiti e costi enormi. Invece l'idrogeno ha il problema della difficile distribuzione.


In realtà motori a combustione interna riconvertiti ad alimentazione ad idrogeno esistono. La BMW Serie 7 Hydrogen ne è il miglior esempio.
0

#12 L'utente è offline   MotoJN 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4233
  • Iscritto il: 10/06/11
  • Provenienza:Pistoia
  • GTA Preferito:GTA: VCS

Inviato il 11 agosto 2013 - 16:30

Visualizza MessaggiFlaE92, il 11 agosto 2013 - 17:24 ha detto:

Visualizza MessaggiSupdario, il 11 agosto 2013 - 13:27 ha detto:

Visualizza MessaggiCecco91, il 08 agosto 2013 - 00:56 ha detto:

A me sembra invece una macchina stupuda, dov'è la convenienza ad avere come carburante l'idrogeno e come motore uno elettrico?


Guarda che tutte le auto ad idrogeno sono elettriche... L'idrogeno non viene mica usato come carburante in un motore a scoppio (non esistono motori del genere), ma viene trasformato in energia elettrica attraverso celle a combustibile.

Le opzioni al giorno d'oggi sono queste: idrogeno o batterie, però queste ultime hanno dei grandi limiti e costi enormi. Invece l'idrogeno ha il problema della difficile distribuzione.


In realtà motori a combustione interna riconvertiti ad alimentazione ad idrogeno esistono. La BMW Serie 7 Hydrogen ne è il miglior esempio.

Già, era anche pronta per la produzione in serie, peccato che consumasse benzina come un camion e ad idrogeno facesse 100 Km con 50 l, inoltre i costi di produzione fossero veramente alti :asd:

Messaggio modificato da MotoJN il 11 agosto 2013 - 16:32

E X P E C T
U S
0

#13 L'utente è offline   Supdario 

  • GTA-Expert Webmaster
  • Gruppo: Admin
  • Messaggi: 8632
  • Iscritto il: 08/12/05
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 11 agosto 2013 - 16:35

Visualizza MessaggiFlaE92, il 11 agosto 2013 - 17:24 ha detto:

Visualizza MessaggiSupdario, il 11 agosto 2013 - 13:27 ha detto:

Visualizza MessaggiCecco91, il 08 agosto 2013 - 00:56 ha detto:

A me sembra invece una macchina stupuda, dov'è la convenienza ad avere come carburante l'idrogeno e come motore uno elettrico?


Guarda che tutte le auto ad idrogeno sono elettriche... L'idrogeno non viene mica usato come carburante in un motore a scoppio (non esistono motori del genere), ma viene trasformato in energia elettrica attraverso celle a combustibile.

Le opzioni al giorno d'oggi sono queste: idrogeno o batterie, però queste ultime hanno dei grandi limiti e costi enormi. Invece l'idrogeno ha il problema della difficile distribuzione.


In realtà motori a combustione interna riconvertiti ad alimentazione ad idrogeno esistono. La BMW Serie 7 Hydrogen ne è il miglior esempio.


Ah, non sapevo che li producessero... In teoria sarebbe una scelta poco azzeccata, perché un motore endotermico a benzina o gasolio ha un rendimento piuttosto basso (30%), e con l'idrogeno è estremamente basso (ho visto i consumi dell'auto che hai linkato, e nella modalità ad idrogeno i dati sono a dir poco scandalosi, 50 l/100 km, cioè 2 km/l).

Invece l'accoppiata cella/motore elettrico è più efficiente, visto che la cella a combustibile ha un rendimento intorno al 50%, ed il motore elettrico superiore al 90%, ed inoltre rilascia acqua come scarico, al posto di gas di combustione.
0

#14 L'utente è offline   MotoJN 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4233
  • Iscritto il: 10/06/11
  • Provenienza:Pistoia
  • GTA Preferito:GTA: VCS

Inviato il 11 agosto 2013 - 16:38

Ora che ci penso, se tutte le auto fossero a idrogeno, nelle grandi città non ci sarebbe un tasso di umidità elevato (per via del vapore acqueo scaricato)?
E X P E C T
U S
0

#15 L'utente è offline   Supdario 

  • GTA-Expert Webmaster
  • Gruppo: Admin
  • Messaggi: 8632
  • Iscritto il: 08/12/05
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 11 agosto 2013 - 21:26

Visualizza MessaggiMotoJN, il 11 agosto 2013 - 17:38 ha detto:

Ora che ci penso, se tutte le auto fossero a idrogeno, nelle grandi città non ci sarebbe un tasso di umidità elevato (per via del vapore acqueo scaricato)?

Non credo che sia un problema rilevante... Non è che se piove la gente muore. :asd:
0

#16 L'utente è offline   MotoJN 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4233
  • Iscritto il: 10/06/11
  • Provenienza:Pistoia
  • GTA Preferito:GTA: VCS

Inviato il 11 agosto 2013 - 21:32

Beh, credo proprio di no :asd:
E X P E C T
U S
0

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi