GTA-Expert Forum: Palestina all’Onu, l’Italia dice sì L’ambasciatore d’Israele: delusi - GTA-Expert Forum

Salta al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Palestina all’Onu, l’Italia dice sì L’ambasciatore d’Israele: delusi

#1 L'utente è offline   0wn3d 

  • Esecutore
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 5037
  • Iscritto il: 18/10/08
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 29 novembre 2012 - 18:56

In aperta sfida agli Usa e alle minacce israeliane di recedere dagli Accordi di Oslo, il presidente dell’Anp, Abu Mazen, cerca oggi all’Onu il riconoscimento della Palestina come Stato osservatore non membro. La risoluzione, che darà un implicito seppur solo simbolico riconoscimento alla sovranità statuale palestinese, dovrebbe passare con un’ampia maggioranza: solo una manciata di Paesi, insieme a Israele e Usa, voteranno contro. Dopo i tentennamento anche l’Italia si schiera per il sì. Dietro la svolta c’è la scelta di Monti di rendere l’Ue più coesa.

Il voto arriverà nella tarda serata italiana. Il semaforo verde alla richiesta dell’Anp di Abu Mazen è più che scontato (basta la maggioranza, la metà più uno dei consensi). Ma il voto segna vecchi problemi e riflette nuovi scenari geopolitici: un’Europa ancora una volta incapace di parlare con una voce sola (tra un nord più o meno compatto per il sì e le vecchie potenze divise tra favorevoli e astenute), il nuovo mondo - quello degli emergenti a cominciare dai Brics - compatto nel votare a favore ed il tradizionale asse Usa-Israele determinato in un secco “no”.

A Ciosgiordania e a Gaza c’è un clima di festa, anche se molti riconoscono che la vittoria non cambierà la situazione sul terreno. Uno degli effetti più attesi è che consentirà ai palestinesi di chiedere al Tribunale Penale Internazionale di indagare su eventuali crimini commessi dalla leadership israeliana durante il pluridecennale conflitto israelo-palestinese. In Israele l’atmosfera è di rassegnazione. Il governo ha fatto sapere che non modificherà alcun accordo in ritorsione del voto, ma il premier, Benjamin Netanyahu, ha tenuto a precisare che «sul terreno non accadrà nulla, anzi la prospettiva di uno Stato si allontana».

Israele ha risposto con fastidio alla nuova posizione assunta dal governo italiano . «Siamo molto delusi dalla decisione di Roma - uno dei migliori amici di Israele - di sostenere l’iniziativa unilaterale dei palestinesi», commenta l’ambasciatore israeliano a Roma Naor Gilon, secondo cui «tale iniziativa indebolisce le relazioni tra israeliani e palestinesi fondate sugli Accordi di Oslo». «Dopo quattro anni in cui i Palestinesi hanno rifiutato di tornare al tavolo negoziale - prosegue Gilon - assistiamo ora al tentativo palestinese di influenzare i risultati dei negoziati stessi per mezzo di istituzioni internazionali. Questa mossa, non soltanto non migliorerà la situazione sul terreno, ma aumenterà le preoccupazioni di un ritorno alla violenza e, soprattutto, allontanerà le prospettive di pace».

L’EUROPA DIVISA
Abu Mazen ha cercato di garantirsi quanti più voti possibili dalle consolidate democrazie europee: il risultato è la risoluzione avrà l’appoggio della maggioranza dei Paesi Ue, Francia e Spagna in testa, ma di fatto ha diviso i 27. I Paesi europei favorevoli saranno almeno 15 (Francia, Spagna, Danimarca, Irlanda, Portogallo, Austria, Lussemburgo, Cipro, Malta, Finlandia, Grecia, Belgio); la Repubblica Ceca, l’Olanda e la Bulgaria dovrebbero votare contro; la Germania e la Gran Bretagna si astengono. Oltre allo scontato no di Israele e Stati Uniti ci sarà quello del Canada e - sul fronte europeo - quello della Repubblica Ceca
Firma fuori dai limiti del regolamento (troppo larga, alta e pesante); codice originale:
[center][IMG]http://i44.tinypic.com/23w9k1.png[/IMG][/center]
0

#2 L'utente è offline   MotoJN 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4233
  • Iscritto il: 10/06/11
  • Provenienza:Pistoia
  • GTA Preferito:GTA: VCS

Inviato il 29 novembre 2012 - 19:04

Bene
E X P E C T
U S
0

#3 L'utente è offline   Kraff 

  • Vice
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 9636
  • Iscritto il: 17/01/07
  • Provenienza:Crema
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 29 novembre 2012 - 21:00

Finché i palestinesi continueranno a farsi imbambolare da un'organizzazione terrorista che continua a ritardare da oltre due anni le elezioni e che usa i civili come scudi umani la situazione non cambierà affatto.
Immagine Postata
0

#4 L'utente è offline   Federico Ronaldo 

  • Esecutore
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 6543
  • Iscritto il: 02/08/10
  • ID PSN:-
  • Gamertag:Fedez360
  • ID Social Club:-
  • Provenienza:Sardegna
  • GTA Preferito:GTA: Vice City

Inviato il 30 novembre 2012 - 14:59

Visualizza MessaggiKraff, il 29 novembre 2012 - 22:00 ha detto:

Finché i palestinesi continueranno a farsi imbambolare da un'organizzazione terrorista che continua a ritardare da oltre due anni le elezioni e che usa i civili come scudi umani la situazione non cambierà affatto.


Quoto :asd:
La Firma non deve superare i 600 pixel di larghezza, i 250 pixel di altezza e i 90KB di peso.

[center][img]https://31.media.tumblr.com/0f68b214e263d129fcc3a2d58b490e2b/tumblr_inline_n0k2sfMxju1rvco8p.gif[/img][/center]
0

#5 L'utente è offline   Khouba 

  • Vice
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 9074
  • Iscritto il: 30/03/09
  • ID PSN:khouba
  • ID Social Club:khouba
  • Provenienza:Liberty City
  • GTA Preferito:GTA IV

Inviato il 01 dicembre 2012 - 00:08

Visualizza MessaggiKraff, il 29 novembre 2012 - 21:00 ha detto:

Finché i palestinesi continueranno a farsi imbambolare da un'organizzazione terrorista che continua a ritardare da oltre due anni le elezioni e che usa i civili come scudi umani la situazione non cambierà affatto.

/thread
"A volte la mia vita somiglia al numero pericoloso di un equilibrista: quello che provo è l'opposto di quello che vorrei fare. Reazioni impulsive portano a decisioni sbagliate. Sono un passo avanti rispetto al mio cervello.
Quando rivedo la mia giornata mi rendo conto che passo gran parte del tempo a sistemare il danno del giorno prima.
In questa vita non ho futuro, solo confusione mentale, e rimorso. …
Ogni giorno è come una nuova bara: la apri e guardi cosa c'è dentro, poi stabilisci se si tratta di un dono, o di una bara."


Immagine Postata
#LE6END

0

#6 L'utente è offline   EM vts 

  • Esecutore
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 5171
  • Iscritto il: 27/07/09
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 02 dicembre 2012 - 18:18

Non usano i civili come scudi umani, ma sono questi ultimi a volerlo.
Il mindfucker®

My ex car Immagine Postata
My current car Immagine Postata

Immagine Postata Immagine Postata Immagine Postata

Conosciuti di persona Sanchez a Cecina (LI), Fabio 206 a Genova, Saint Jake e Kraff a Crema, Lex aka Don B. a Milano, ste001 a casa mia DOPO DUE ANNI DI TENTATIVI FALLITI, Epsi a Taormina.
ps: Cecco91 non si è presentato a Crema [ :-p ], ste001 è un paccaro pur abitando a 1 km da me.

0

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi