GTA-Expert Forum: Calcio: Incidenti in Senegal-Costa d'Avorio - GTA-Expert Forum

Salta al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Calcio: Incidenti in Senegal-Costa d'Avorio

#1 L'utente è offline   Khouba 

  • Vice
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 9074
  • Iscritto il: 30/03/09
  • ID PSN:khouba
  • ID Social Club:khouba
  • Provenienza:Liberty City
  • GTA Preferito:GTA IV

Inviato il 14 ottobre 2012 - 18:49

Incidenti in Senegal-Costa d'Avorio
Gara sospesa, ferito un ministro

Al secondo rigore di Drogba il match è diventato una bolgia con lancio di oggetti in campo. Colpito un ministro. Piccoli incendi in tribuna. Match chiuso dopo l'intervento della polizia

DAKAR (Senegal), 13 ottobre 2012

Male. Malissimo. Pessima notizia sulla strada che porta al Mondiale di Brasile 2014, che dovrebbe essere una festa e che certamente sarà. Intanto però la partita di qualificazione alla Coppa d'Africa 2013 fra Senegal e Costa d'Avorio, che si stava giocando allo stadio Léopold Sédar Senghor di Dakar, è stata prima interrotta, poi sospesa definitivamente per i violentissimi incidenti. Quel che è certo è che la partita di ritorno valida per le qualificazioni alla Coppa d'Africa è stata sospesa a poco più di un quarto d'ora dalla fine, dopo gli scontri sulle tribune.

Dopo il primo tempo chiuso sullo 0-0, il caos è scoppiato al 28' della ripresa. Subito dopo il secondo gol su rigore della Costa d'Avorio realizzato da Didier Drogba, già andato a segno su punizione, c'è stato prima un tentativo d'invasione, quindi è cominciato a piovere in campo di tutto. La partita, ormai segnata - visto che all'andata gli ivoriani avevano già vinto 4-2 - è stata interrotta con la polizia in tenuta antisommossa che ha scortato le squadre fuori dallo stadio. Lancio di oggetti, risse, incendi mentre sugli spalti esplodevano petardi. La polizia ha iniziato a sparare lacrimogeni dal terreno di gioco e la folla è stata dispersa definitivamente. Si è rischiato il peggio: anche il ministro dello sport El Hadji Malick Gackou, è stato colpito alla testa da una pietra ed è stato portato precipitosamente fuori dallo stadio. "Nulla di grave" ha fatto sapere un cronista di una radio locale. Ok, il ministro non è ferito. Il calcio sì. Gravemente.

DIECI FERITI —
Un funzionario della Federcalcio senegalese ha spiegato che di fronte agli incidenti in un primo momento l'arbitro aveva fatto radunare le squadre a centrocampo in attesa che le risse si calmassero, invece la cosa è degenerata coinvolgendo migliaia di persone. Bottiglie, sacchetti d'acqua e lattine sono state lanciate in campo. A quel punto i 200-300 tifosi ivoriani presenti sugli spalti sono stati fatti radunare in campo per la loro incolumità. La partita è stata dichiarata definitivamente chiusa dopo 45 minuti di attesa. Le autorità senegalesi a quel punto hanno fatto entrare in campo delle automobili per portare via i tifosi ivoriani. Per ultimi sono usciti dal campo anche Drogba e compagni scortati dalla polizia con scudi protettivi e in assetto anti-sommossa. Si ha notizia di una decina di feriti lievi, ma il bilancio non è definitivo. Dopo questi episodi di violenza, nei confronti della Federazione senegalese verranno applicate inevitabilmente delle sanzioni disciplinari da parte della Confederazione africana. La Costa d'Avorio è automaticamente qualificata alla Coppa d'Africa. Ma questa è la notizia meno importante in una serata assurda.

Fonte: Gazzetta dello sport
"A volte la mia vita somiglia al numero pericoloso di un equilibrista: quello che provo è l'opposto di quello che vorrei fare. Reazioni impulsive portano a decisioni sbagliate. Sono un passo avanti rispetto al mio cervello.
Quando rivedo la mia giornata mi rendo conto che passo gran parte del tempo a sistemare il danno del giorno prima.
In questa vita non ho futuro, solo confusione mentale, e rimorso. …
Ogni giorno è come una nuova bara: la apri e guardi cosa c'è dentro, poi stabilisci se si tratta di un dono, o di una bara."


Immagine Postata
#LE6END

0

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi