GTA-Expert Forum: Problemi di Fisica - GTA-Expert Forum

Salta al contenuto

  • (4 Pagine)
  • +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Problemi di Fisica

#21 L'utente  offline   Lokrath 

  • Assassino
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 4156
  • Iscritto il: 03/04/10
  • ID Social Club:Lokrath
  • GTA Preferito:GTA: TLaD

Inviato il 16 dicembre 2011 - 21:18

Ho aggiornato adesso il messaggio: mi ero dimenticato di mettere l'unit di misura all'accelerazione; chiedo scusa.
( ͡ ͜ʖ ͡)
0

#22 L'utente  offline   Alex5800 

  • Sicario
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 3155
  • Iscritto il: 08/09/08
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 26 gennaio 2012 - 19:38

Mi sto esercitando per il compito di domani ma non ci sto capendo niente :/
Ho questo problema:
Due veicoli passano nello stesso istante per due punti A e B distanti 12 km e si vanno incontro muovendosi di moto rettilineo uniforme lungo la retta AB.
supposto che il primo veicolo abbia la velocit di 72 km/h ed il secondo di 40 m/s determinare dopo quanto tempo si incontrano e a quale distanza dai punti di partenza.

Ho effettuato le conversioni in m e m/s
AB= 12 Km= 12000 m
V1= 72 Km/h = 20 m/s

soltanto che adesso non so come procedere :/
░░░█░░░░░░▄██▀▄▄░░░░░▄▄▄░░░█
░▄▀▒▄▄▄▒░█▀▀▀▀▄▄█░░░██▄▄█░░░█
█░▒█▒▄░▀▄▄▄▀░░░░░░░░█░░░▒▒▒▒▒█
█░▒█░█▀▄▄░░░░░█▀░░░░▀▄░░▄▀▀▀▄▒█
░█░▀▄░█▄░█▀▄▄░▀░▀▀░▄▄▀░░░░█░░█
░░█░░░▀▄▀█▄▄░█▀▀▀▄▄▄▄▀▀█▀██░█
░░░█░░░░██░░▀█▄▄▄█▄▄█▄████░█
0

#23 L'utente  offline   Federico Ronaldo 

  • Esecutore
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 6543
  • Iscritto il: 02/08/10
  • ID PSN:-
  • Gamertag:Fedez360
  • ID Social Club:-
  • Provenienza:Sardegna
  • GTA Preferito:GTA: Vice City

Inviato il 26 gennaio 2012 - 20:01

Ragazzi una domanda, ma è normale essere in seconda superiore e non capire niente di fisica?
Io in pratica mi salvo solo con le relazioni che faccio con le ripetizioni, prendo un 7.5 - 8 e con lo scritto sono apposto. L'orale invece sto sul 5. La mia preoccupazione non è dovuta al fatto che rischio il debito (Anche se alla fine esco con un 7 perchè fa media scritto e orale) ma al fatto che inizio a sentire la paura dell'esame di 5° :gh:
In pratica con quello che ho capito di Fisica in un anno e mezzo di Liceo Scientifico lascerei l'esame in bianco :gh:

Messaggio modificato da Federico Ronaldo il 26 gennaio 2012 - 20:02

La Firma non deve superare i 600 pixel di larghezza, i 250 pixel di altezza e i 90KB di peso.

[center][img]https://31.media.tumblr.com/0f68b214e263d129fcc3a2d58b490e2b/tumblr_inline_n0k2sfMxju1rvco8p.gif[/img][/center]
0

#24 L'utente  offline   Kraff 

  • Vice
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 9636
  • Iscritto il: 17/01/07
  • Provenienza:Crema
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 26 gennaio 2012 - 20:43

Visualizza MessaggiAlex5800, il 26 gennaio 2012 - 19:38 ha detto:

Mi sto esercitando per il compito di domani ma non ci sto capendo niente :/
Ho questo problema:
Due veicoli passano nello stesso istante per due punti A e B distanti 12 km e si vanno incontro muovendosi di moto rettilineo uniforme lungo la retta AB.
supposto che il primo veicolo abbia la velocit di 72 km/h ed il secondo di 40 m/s determinare dopo quanto tempo si incontrano e a quale distanza dai punti di partenza.

Ho effettuato le conversioni in m e m/s
AB= 12 Km= 12000 m
V1= 72 Km/h = 20 m/s

soltanto che adesso non so come procedere :/

Vediamo se mi ricordo un minimo o sparo solo cazzate.
V1=20 ms V2=40 ms.
V1 ci mette 600 secondi a percorrere il tragitto, mentre V2 la met, 300 secondi.
V1 ci mette 200 secondi a fare 4000m da A.
V2 ci mette 200 secondi a fare 8000m da B.

Dalle reminiscenze di fisica, per trovare i secondi si fa V1x+V2x=AB. Quindi 20x+40x=12000. 60x=12000. x=200. A questo punti basta calcolare le distanze moltiplicando per la velocit. 200*20=4000 e 200*40=8000.
0

#25 L'utente  offline   Valeria92 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4105
  • Iscritto il: 07/12/05
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 19 febbraio 2012 - 11:13

Dati due vettori a e b di modulo rispettivamente 5 e 8, orientati come in figura (a in alto a sinistra inclinato di 45 mentre b in basso a destra inclinato di 30 rispetto all'asse x).
Calcolare il modulo del momento del vettore a rispetto al punto A(0,2)
Calcolare il modulo del momento del vettore b rispetto al punto B(4,0)

Risultato: M1= 7,07 Nm ; M2= 16 Nm



Non so come risolverlo, help me.
Sono decisamente una ragazza cattivissima.
0

#26 L'utente  offline   Lokrath 

  • Assassino
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 4156
  • Iscritto il: 03/04/10
  • ID Social Club:Lokrath
  • GTA Preferito:GTA: TLaD

Inviato il 19 febbraio 2012 - 18:46

E' stato esilarante ricostruire il disegno nella mia mente :rotfl:; procediamo con calma.

  • Da quello che ho capito: a un vettore avente origine nel punto A(0,2) e con retta d'azione inclinata di 45, rispetto all'asse delle ordinate, in senso antiorario (verso puntante in alto a sinistra).
    Il momento di una forza sarebbe: M = F r, dove: "M" il momento della forza, "F" la forza, "" l'operatore di moltiplicazione vettoriale ed "r" il vettore distanza che l'origine del vettore forza avrebbe nei confronti del centro di rotazione (perch il momento della forza riguarda la rotazione dei corpi rigidi); il modulo, del momento di una forza, pu essere calcolato meccanicamente come: M = F r sen(teta), dove "teta" l'angolo presente tra vettore forza e vettore distanza.
    Percui: M1 = a r1 sen((3 pi-greco) / 4); a = 5[N], r1 = 2[m] ( un vettore con esclusivamente la componente verticale, percui si conosce gi il suo modulo), sen((3 pi-greco) / 4) = sqrt(2)/2, quindi:
    M1 = (5 2 sqrt(2)) / 2 = 5 1 sqrt(2) = 5 sqrt(2) = 7,07[Nm].

  • Da quello che ho capito: b un vettore avente origine nel punto B(4,0) e con retta d'azione inclinata di 30, rispetto all'asse delle ascisse, in senso orario (verso puntante in basso a destra).
    Con lo stesso ragionamento di prima: M2 = b r2 sen((5 pi-greco) / 6); b = 8[N], r2 = 4[m] (stesso discorso di prima, ma la componente orizzontale), sen((5 pi-greco) / 6) = 1/2, quindi:
    M2 = (8 4) / 2 = 4 4 = 16[Nm].

( ͡ ͜ʖ ͡)
0

#27 L'utente  offline   Valeria92 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4105
  • Iscritto il: 07/12/05
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 19 febbraio 2012 - 19:06

In realt i due vettori hanno origine nell'origine e non in quel punto.
Comunque i conti tornano quindi il tuo ragionamento esatto..Grazie :D
Probabilmente se avevano origine nel punto in cui ruotavano ci sarei arrivata :m: boh in disegno mi ha mandata davvero in confusione...

ANZI NO SONO UNA IDIOTA HO CAPITO TUTTO
Sono decisamente una ragazza cattivissima.
0

#28 L'utente  offline   Pippo 

  • Criminale
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4939
  • Iscritto il: 09/08/09
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 19 febbraio 2012 - 19:26

Vale ma cosa centra questa roba con medicina?
Posted Image
0

#29 L'utente  offline   Lokrath 

  • Assassino
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 4156
  • Iscritto il: 03/04/10
  • ID Social Club:Lokrath
  • GTA Preferito:GTA: TLaD

Inviato il 19 febbraio 2012 - 19:53

Ad ogni modo, assurdo: un vettore forza applicato ad un punto non genererebbe rotazione n momento della forza; ci vuole un corpo rigido.
( ͡ ͜ʖ ͡)
0

#30 L'utente  offline   Valeria92 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4105
  • Iscritto il: 07/12/05
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 19 febbraio 2012 - 19:55

Ma se io ho componente sia orizzontale che verticale? Sigh..
Un esercizio dice:
Dato il vettore v, applicato al punto P, calcolare il modulo del momento rispetto al punto C:
a) C=(5,3) P=(0,0) v=(-3,5)
B) C=(2,3) P=(-3,4) v=(-10,2)
Sono decisamente una ragazza cattivissima.
0

#31 L'utente  offline   Lokrath 

  • Assassino
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 4156
  • Iscritto il: 03/04/10
  • ID Social Club:Lokrath
  • GTA Preferito:GTA: TLaD

Inviato il 19 febbraio 2012 - 21:46

a)Innanzitutto, calcoliamo il modulo del vettore v:
v = sqrt((-3)2 + 52) = sqrt(9 + 25) = sqrt(36) = 6[N]
Ed ora il modulo del vettore distanza:
r = sqrt(52 + 32) = sqrt(25 + 9) = sqrt(36) = 6[m]
In breve: v il vettore forza, P il punto in cui applicato mentre C il centro di rotazione del corpo rigido; quando si hanno le componenti, basta applicare il teorema di Pitagora per risalire al modulo del vettore che esse caratterizzano.
Ora dobbiamo trovare gli angoli (ci sono tanti modi per proseguire; ne uso uno solo):
tetav = arctg(5/(-3)) = 2,11[rad] (occhio con i calcoli meccanici: va aggiunto pi-greco al risultato matematico perch l'angolo, rispetto all'asse delle ascisse, positivo perch descritto in senso antiorario)
tetaC = arctg(3/5) = 0,54[rad]
(Gli angoli si calcolano sempre mediante l'arcotangente della frazione avente ordinata a numeratore ed ascissa a denominatore...secondo il semiasse positivo delle ascisse e ritenuti: positivi in senso antiorario, negativi in senso orario)
La differenza fra questi due angoli l'angolo compreso fra i due vettori:
teta = tetav - tetaC = 2,11 - 0,54 = 1,57 = (pi-greco/2)[rad]
Quindi:
M = v r sen(teta) = 6 6 sen(pi-greco/2) = 6 6 = 36[Nm]

B)(BBCode ftw :asd:)
Prima il modulo di v:
v = sqrt((-10)2 + 22) = sqrt(100 + 4) = sqrt(104) = 2sqrt(26)[N] = 10,198[N]
Poi il modulo del vettore distanza:
r = sqrt((2 - (-3))2 + (3 - 4)2) = sqrt(52 + (-1)2) = sqrt(25 + 1) = sqrt(26)[m] = 5,099[m]
(Ho sottratto le coordinate del punto C con quelle del punto P (di applicazione); il calcolo della distanza non altri che la sottrazione fra le singole coordinate del punto voluto con quello di applicazione, il tutto all'interno del teorema di Pitagora; se il punto di applicazione fosse stato di coordinate (0,0), non sarebbero state riportate quelle sottrazioni, in quanto non utili; ma, se lo fosse stato, il tutto si sarebbe ridotto al calcolo, in teorema di Pitagora, del modulo del vettore distanza...questo per dire che avere il punto di applicazione di coordinate (0,0) solo un caso particolare di calcolo della distanza)
Ora gli angoli:
tetav = arctg(2/(-10)) = arctg(1/(-5)) = 2,944[rad] (occhio ai calcoli meccanici...)
tetaC-P = arctg(-1/5) = -0,197[rad] (si: l'angolo negativo se calcolato in questo modo)
teta = tetav - tetaC-P = 2,944 - (-0,197) = 3,14 = pi-greco[rad]
Non ci sarebbe bisogno di calcoli dato che, il prodotto vettoriale di due vettori, giacenti sulla stessa retta d'azione, pari a zero:
M = v r sen(teta) = 10,198 5,099 sen(pi-greco) = 10,198 5,099 0 = 0[Nm]


Ho capito perch ho compreso il disegno, di prima, in un altro modo: ragionavo in una maniera pi semplice e naturale mentre il disegno era disposto in modo che i vettori avessero uguale punto di applicazione mentre i punti di rotazione fossero le coordinate monodimensionali specificate per ognuno di loro. :alkz:
( ͡ ͜ʖ ͡)
0

#32 L'utente  offline   Valeria92 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4105
  • Iscritto il: 07/12/05
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 20 febbraio 2012 - 13:47

Ho bisogno di aiuto anche con ottica..di cui non so nulla..vi metto alcuni esercizi, please risolvetemeli se li sapete e mi salvate la vita :D

1) Un materiale presenta nei confronti dei raggi X un coefficiente di assorbimento (mu)=0,005cm^-1. Calcolare (in m) a quale distanza l'intensit del fascio si riduce a 1/10 dell'intensit iniziale. [Rislutato: 4,6 m]

2) Quanto vale l'energia di un fotone di un'onda elettromagnetica di frequenza pari a 2*10^39 Hz (la costante di Planck vale 6,6*10^-34 J*s) [Risultato: E=1,3*10^6 J]

3) Quanto vale la frequenza di un'onda elettromagnetica, il cui fotone ha energia pari a 1MeV (la costante di Planck vale 6,6*10^-34 J*s) [Risultato: v=2,42*10^20 Hz]
Sono decisamente una ragazza cattivissima.
0

#33 L'utente  offline   Valeria92 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4105
  • Iscritto il: 07/12/05
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 02 marzo 2012 - 21:19

Ho passato l'esame :dontgive:
Sono decisamente una ragazza cattivissima.
0

#34 L'utente  offline   Chuck 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 2757
  • Iscritto il: 18/06/09
  • Provenienza:Campobasso
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 09 maggio 2012 - 18:00

Potreste dirmi quali sono le formule del moto rettilineo uniforme e quelle del moto uniformemente accellerato?
Immagine Postata


When life gives you lemons, dont make lemonade. Make life take the lemons back! Get mad! I dont want your damn lemons! What am I supposed to do with these?!
0

#35 L'utente  offline   Skiaffo 

  • Boss
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 14732
  • Iscritto il: 08/12/05
  • Provenienza:Urbs Aeterna
  • GTA Preferito:GTA V

Inviato il 09 maggio 2012 - 18:41

Rettilineo uniforme: x(t) = x0 + v*t

dove x(t) = posizione del punto rispetto al tempo t, x0 = posizione iniziale, v = velocità, t = tempo.

Uniformemente accelerato: x(t) = x0 + v0*t + (1/2)*a*(t^2)

dove x(t) = posizione del punto rispetto al tempo t, x0 = posizione iniziale, v0 = velocità iniziale, t = tempo, a = accelerazione.
"Audentes Fortuna iuvat"
0

#36 L'utente  offline   Chuck 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 2757
  • Iscritto il: 18/06/09
  • Provenienza:Campobasso
  • GTA Preferito:GTA: San Andreas

Inviato il 09 maggio 2012 - 19:49

Ty :asd:
Immagine Postata


When life gives you lemons, dont make lemonade. Make life take the lemons back! Get mad! I dont want your damn lemons! What am I supposed to do with these?!
0

#37 L'utente  offline   Alex106 

  • Assassino
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 4067
  • Iscritto il: 11/03/12
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 20 maggio 2012 - 08:25

ciao a tutti.volevo sapere se qualcuno poteva per favore risolvere questo problema con le leve:
Una leva costituita da un'asta lunga 2 metri.Determina la potenza necessaria ad equilibrare una resistenza di 240Kg,sapendo che il braccio della potenza supera di 40 metri il braccio della resistenza.

Messaggio modificato da NikoB97 il 20 maggio 2012 - 08:26

0

#38 L'utente  offline   Lokrath 

  • Assassino
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 4156
  • Iscritto il: 03/04/10
  • ID Social Club:Lokrath
  • GTA Preferito:GTA: TLaD

Inviato il 20 maggio 2012 - 17:18

Si potrebbe sapere la posizione del fulcro?

Poi fondo con la discussione dei problemi di fisica.
( ͡ ͜ʖ ͡)
0

#39 L'utente  offline   Logitech 

  • Delinquente
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 433
  • Iscritto il: 23/02/11
  • GTA Preferito:Sconosciuto

Inviato il 20 maggio 2012 - 19:34

il risultato e' 96N?
0

#40 L'utente  offline   Carlo21 

  • Ladro
  • Gruppo: Utenti
  • Messaggi: 500
  • Iscritto il: 08/01/12
  • GTA Preferito:GTA IV

Inviato il 20 maggio 2012 - 21:08

E' lunga 2 metri e la Bf super di 40m la Br, qualcosa non quadra lol


Messaggio modificato da Carlo2106 il 20 maggio 2012 - 21:09

Add me on PSN
Carlo_-_97 (nick creato a 13 anni Immagine Postata )
0

  • (4 Pagine)
  • +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi